Fondi strutturali europei 2014 - 2020
Amministrazione Trasparente
Istituto cassiere Cassa di Risparmio di Ravenna
Scuola Digitale

Sezioni principali


Organizzazione


Informazioni sulla scuola


Liceo Artistico


Liceo Musicale


Modulistica


In evidenza


Eventi


Varie


Archivio


Feed RSS

Valid CSS! Valid HTML 4.01 Transitional

Utenti nel sito: 1685
Fine colonna 1
 

Biblioteca

ORARIO DI APERTURA:

TUTTI I GIORNI FERIALI DALLE 8,00 alle 13,00

Per il prestito librario ad esterni, si prega di telefonare per appuntamento

 PREMESSA

Dalla sua origine (anno 1959) l'Istituto Statale d'Arte di Forlì ha costituito e progressivamente ampliato la  biblioteca scolastica nel campo specialistico delle Arti visive e plastiche, della Storia dell'Arte e delle Arti applicate (Arte dei metalli e  Oreficeria; Arte delle lacche, Doratura e Restauro, Tecniche Murali; Arte del Tessuto ), della Pittura, Architettura e Arredo, della scienza, della critica e delle tecnologie connesse. Ad essa attingono dalle origini docenti e allievi interni e dall'anno scolastico 1991-92 l'utenza extra-scolastica.

L'apertura al territorio fu decisa a suo tempo in considerazione della:

  • Unicità di Istituto di Istruzione Artistica nel territorio provinciale;
  • specificità e complessità tematica del patrimonio, non reperibile altrove nella città di Forlì, situazione di cui si attesta maggiormente l 'importanza dopo la costituzione del polo universitario romagnolo.
  • dalla funzione di supporto rivestita dai Docenti incaricati quali consulenti sulle tematiche storico-artistico-iconografiche.

La Biblioteca si propone da alcuni anni come luogo di lavoro per l'integrazione del percorso curriculare degli studenti e come luogo prioritario per l'aggiornamento professionale dei Docenti; a questo proposito ha recentemente costituito anche specifica sezione di materiali I.R.R.S.A.E. e di altri enti; è inoltre fornita di materiali (vocabolari, enciclopedie, repertori ed enciclopedie multimediali, videoteca specializzata in campo artistico e nelle materie di studio, raccolta di libri di testo in uso e non, repertori fotografici e iconografici).

 

DOTAZIONI DOCUMENTARIE

Il patrimonio di consultazione cui si è fatto riferimento nella premessa è articolato in 5000 pezzi, rispondenti alla identità culturale della scuola, ai curricula delle varie discipline, alla sua offerta formativa globale, ed è articolato in testi, caratterizzati dall'abbondanza dei materiali fotografici e iconografici, inoltre, in materiale audiovisuale, in CD-Rom ed una Emeroteca specializzata nei settori archeologico, artistico-culturale, restauro, design, architettura, oreficeria e dell'ambiente.

- si è uniformata agli standard I.F.L.A., con particolare riferimento ad un modello di centro risorse pienamente integrato nella progettazione didattica e normalizzato per quanto attiene alle infrastrutture, agli arredi, alle procedure di funzionamento.

- ha inserito, nel piano di dotazione della  Biblioteca, le attrezzature necessarie in grado di garantire una fruizione completa della dotazione documentaria, tra cui 4 personal computer dedicati esclusivamente alla Biblioteca (attualmente:uno per il lavoro del bibliotecario, uno per la consultazione dei CD, le ricerche e la navigazione in Internet.

In prospettiva, con le risorse del presente progetto B1: uno per la produzione di repertori iconografici completo di scanner, masterizzatore e postazione fotografica digitale con stampante a colori; un altro per le ricerche degli studenti, tutti  dotati di lettore CD-Rom, e con l'accesso ad Internet.

I computer di biblioteca sono collegati in rete interna e le postazioni sono estensibili all'aula multimediale con ampia possibilità di navigazione simultanea in Internet (14 postazioni).

Referente: Prof.ssa Giampaoli Giuliana 

 

   


Permalink: Biblioteca Data di creazione: 04/03/2010
Tag: Biblioteca Ultima modifica: 17/11/2012
Pagina vista 4761 volte Stampa la pagina ...  
  Feed RSS

Fine colonna 2
Torna indietro Torna su - access key T